Lingua   

W chi non conta niente

Eugenio Bennato
Lingua: Italiano



Evviva chi non conta niente
e che continua a non contare
con la sua musica di sempre
che è sempre musica che non vale

E viva chi bacia la terra
da cui è costretto ad andare via
ed anche se non conta niente
evviva la sua nostalgia

Evviva l’arte che si ribella,
e se no l’arte che ci sta a fare,
e non ammette nessun padrone,
e non la smette di navigare

Evviva la canzone
che attraversa ogni frontiera
perché la sua umanità
non può essere straniera

Evviva la sua vela
che si muove lentamente
ma può andare dove vuole
perché va controcorrente

Evviva chi non conta niente
col suo deserto da attraversare
con il suo viaggio della speranza
che può anche andare a finire male

Evviva l'ingenuità che avanza
nel sogno di un lasciapassare
verso la piccola grande Europa
che ne ha sentito tanto parlare

Evviva il senso della bellezza
che va nel mondo e lo può cambiare
e non può ammettere che una razza
sia meno libera e meno eguale

Evviva la canzone
che continua a navigare
e che essendo melodia
niente la potrà fermare

Evviva la sua anarchia
anche se non conta niente
ma può dire cose nuove
perché va controcorrente

Evviva gli ultimi della terra
migranti verso chissà dove
evviva il viaggio della speranza
evviva la disperazione

Evviva chi non muore
per poterci raccontare
il coraggio che ci vuole
lì da soli in mezzo al mare

Evviva la canzone
che raggiunge il continente
con le sue parole nuove
viva chi non conta niente

Evviva chi si oppone
con la sua storia di sempre
con le sue parole nuove
viva chi non conta niente


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org