Language   

Opus Number Zoo: The Fawn

Luciano Berio
Language: English

List of versions


Related Songs

Lamento della sposa padovana
(Silvio Omizzolo)
The Send-Off
(Wilfred Owen)


"Opus number zoo" per quintetto a fiato è composto di quattro brani.
n.1 Ballo campestre (Barn Dance)
n.2 Il cavallo (The Fawn)
n.3 Il topo (The Grey Mouse)
n.4 I gattacci (Tom Cats)

Qui viene riportato il brano n.2.
Il testo originale è di RHODA LEVINE, la versione italiana è di VITTORIA OTTOLENGHI
Il testo originale è tratto da questo sito

Listening to the cry of bombs,
listening to the scream of a distant field
listening this is what the fawn thought,
standing by a stream.

What madness, what madness of men...
to diminish the earth,
to blast all that is lively,
lively proud and gentle.

What can be the reason?
What can be the reason?
What can be the reason? The reason?

The fawn thought, listening to the cry of bombs.
Standing, by a stream.
What can be the reason?

Contributed by Silva - 2007/6/3 - 23:16



Language: Italian

Versione italiana di Vittoria Ottolenghi

La traduzione è libera e poetica perché fawn è in realtà il cerbiatto.
IL CAVALLO

Urla di bombe e grida di battaglia,
questo sente, questo sente il cavallo
di lontano
questo sente il cavallo, solo in mezzo a un campo,
e questo pensa il cavallo in mezzo
a un campo

quale follia, quale follia. Questa gente
umana è folle.
Riduce il mondo a niente e distrugge
tutto quello che
c'è di vivo, di bello e di gentile.

Per quale ragione? Perché?
Perché? Per quale ragione?

Questo pensa il cavallo
in mezzo a un campo,
ascoltando di lontano urla di bombe,
e grida di battaglia. Perché? Perché?

Contributed by Silva - 2007/6/4 - 13:00



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org