Lingua   

Sotto terra

Giacomo Lariccia
Lingua: Italiano



Sotto terra
dove il sole non arriva mai
Sotto terra
a scavare nelle gallerie
Sotto terra
dove l'aria è spinta da lontano
dall'amore di chi aspetta
con il cuore in mano

noi scendiamo nel cuore della terra
in una gabbia chiusa
alla nostalgia e al pianto
per scavare dentro i nostri cuori
estrarre i ricordi
raccogliere errori

Sotto terra
dove il sole non arriva mai
Sotto terra
a scavare nelle gallerie
Sotto terra
dove l'aria è spinta da lontano
dall'amore di chi aspetta
con il cuore in mano

noi voliamo dentro nuvole di polvere
spesse come muri
dense come mari
respiriamo il male della vita
aspettando che passi
e non lasci ferite

Sotto terra
dove il sole non arriva mai
Sotto terra
a scavare nelle gallerie
Sotto terra
dove l'aria è spinta da lontano
dall'amore di chi aspetta
con il cuore in mano

Noi sudiamo al freddo dell'inferno
scaldati dal pensiero
di rivedere il sole
qui la vita non può essere vissuta
se non hai nessuno
che ti aspetta all'uscita

E alla fine del turno
neri come il buio
rivediamo il cielo
trasciniamo brandelli di pensieri
e dentro noi giuriamo
che i nostri figli prenderanno
altri sentieri

Sotto terra
dove il sole non arriva mai
Sotto terra
a scavare nelle gallerie
Sotto terra
dove l'aria è spinta da lontano
dall'amore di chi aspetta
con il cuore in mano


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org