Language   

Retorica

Farabrutto
Language: Italian



Tempo di matrimoni, di festa in piazza, di girotondi
Di tette al vento, di pescecani, di buttafuori e di teste rotte
Tempo di anniversari, di case chiuse, puttane in piazza col doppiopetto
I cani da guardia, gli occhiali scuri e le pistole

Tempo di guerre lampo, di luci accese, di istituzioni
Di gambe lunghe, sempre più belle, di bombe atomiche sulle stelle
Tempo di facce spente che scosse scoprono la mente
Di soldatini prefabbricati, di sangue inutile sui selciati
Tempo di volti nuovi, sorrisi vecchi e preoccupanti
Che rassicurano popolazioni e le distruggono coi cannoni

Tempo di moralismo, di benpensanti, di teste vuote
Di destini già disegnati in cui si cancellano i bambini
Tempo di movimenti, di rivolta e rassegnazione
Di sentimenti, di energia nuova che nasce da disperazione

Tempo di ipermercati, carte di credito e sogni a rate
Di satelliti, occhi elettronici, diritti umani calpestati
Tempi, di questi tempi si può anche ridere contenti
Tempi, di questi tempi si può anche ridere contenti
Tempi, di questi tempi si può anche ridere contenti
Di questi tempi, ma prima o poi...

Contributed by Alberto Scotti - 2019/12/2 - 06:30



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org