Language   

Il cavaliere delle nuvole

Traindeville
Language: Italian



Nuvole che piangono
Nuvole che aspettano
Nuvole che sanno qual è la verità

Dal treno che va
alberi, passeggeri malinconici
anime senza eternità
I pensieri si piegano
perdono continuità
ma i giovani non piangono
nei barattoli sporchi di questa guerra
senza dignità

La libertà non morirà
sorridi amico, ce la faremo
anche questa passerà
il cielo non ci lascerà
con le sue regine spogliate
di sogno e di libertà

Nuvole che piangono
Nuvole che aspettano
Nuvole che sanno qual è la verità

Vedo il mio ritratto
dove mi porterà?
Il destino disegna senza colori
poi forse cancellerà
mentre il treno va
oltre la linea
ferma solo il tempo di un sorriso

Ma le nuvole sono là
e chi le fermerà
uno spazio indefinito tra mondo e realtà
un salto acrobatico
tu prendimi, io volo già
non ha senso il viaggio e il gabbiano lo sa

Volo al di là della corda
sotto il filo dell'orizzonte
Seguimi amico, fratello mio
ce la faremo
Il varco è la libertà
e ha il profumo
di una rosa che non muore
E' una ragazza in bicicletta
che paura della guerra non ha
Col suo cestino di cose
che servono a poco
il cuore grande
con le scarpe rotte
corre verso la libertà
oltre le bombe
verso la libertà
oltre le bombe
dopo la città

Ma le nuvole sono là
e chi le fermerà
Uno spazio indefinito
tra mondo e realtà
regine spogliate
fatte di sogno e di libertà
io le vedo...


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org