Lingua   

L'inizio è il confine

La Colpa
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Prendimi le mani
(La Colpa)
Due possibilità
(La Colpa)


2018
Controumano
Controumano

Il tema immigrazione oggi è più attuale che mai, ma la prospettiva, differente in ognuno di noi
spesso tralascia ciò che conta veramente: l'uomo.
In "L'inizio è il confine" il tema immigrazione è analizzato e raccontato con gli occhi di un
migrante. Una prospettiva insolita, che mostra la colpevole leggerezza su temi tanto delicati,
quanto la mancanza di umanità che sempre più contraddistingue la quotidianità collettiva.
il giorno che pioverà’ non potrai nasconderti siamo case in mezzo agli alberi carta bianca sopra banchi inutili
vogliono prendere anche le nuvole sui deserti e dagli aerei piove inchiostro sulle pagine

lo stesso treno non passa due volte ma per fortuna è sempre in ritardo
ho forse messo il vestito sbagliato un cinema vuoto e un biglietto strappato
ci rilasseremo arrivati alla fine ci rilasseremo arrivati al confine
ci rilasseremo arrivati alla fine la fine di tutto l’inizio è il confine

il giorno che pioverà non potrai nasconderti sotto i tetti delle nostre vie senza luce non si vedon più
noi pronti a perdere senza più lacrime
dalle radio e dai telefoni dai megafoni ormai scarichi

lo stesso treno non passa due volte ma per fortuna è sempre in ritardo
ho forse messo il vestito sbagliato un cinema vuoto e un biglietto strappato
ci rilasseremo arrivati alla fine ci rilasseremo arrivati al confine
ci rilasseremo arrivati alla fine la fine di tutto l’inizio è il confine
l’inizio è il confine

inviata da Dq82 - 6/9/2019 - 19:01



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org