Language   

Popolo e potere

Ora Sesta
Language: Italian



Leggiamo che nel cuore di Agrigento
per colpa di un 'fatale' smottamento
precipitan palazzi costruiti col gesso,
con le buste, coi banditi.
Il popolo si chiede disgustato:
“Chi ha il potere, ma che fa?”
Chi ha il potere...
Con le Kessler sul secondo organizza un girotondo
balli, gambe, canzoncine... e Agrigento passerà.

[…] S'addensano le nubi della guerra,
trattiene il fiato l'universa terra.
Il Papa grida: “Pace!” e a tutti addita
d'essere costruttori della vita.
Il popolo si chiede preoccupato:
“ma il governo, che farà?”
Il governo...
Il governo è assai sereno: alle porte c'è Sanremo,
tra melodici e urlatori la paura passerà.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org