Language   

Sogni alla deriva (ai migranti di ieri e di oggi)

Tullio Bugari
Language: Italian



Neanche una valigia
Che una così non esiste
Per occhi grandi e neri
Profondi come il mare
Che mi tocca attraversare
In bilico su questa vita
Che ci spinge altrove
Siamo sogni alla deriva
Ammassati sballottati
Il nostro corpo è vuoto
Non si carica peso
Su questa fragile barca
Le parole di carta
È come un gancio la lettera
Che stringo vicino al cuore
Mi strazia la carne
Non trattengo più
Il calore della tua voce
Neanche una valigia
Che una così non esiste
Per metterci questa vita
Che mi tocca attraversare
Con il corpo bucato
Giro solo per le strade
Non voglio… che tu mi veda
Un sorriso sul volto
Se ripenso come eri
Un sogno del mattino
Ora chino sulla terra
Un poco schiavo
un poco bestia
Senza peso ne zavorra
Chiedo a lei di aiutarmi
A chiudere questi buchi
Neanche una valigia
Che una così non esiste
Per occhi grandi e neri
Profondi come il mare


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org