Language   

I bambini di Sarajevo

Gino D'Eliso
Language: Italian



Sono tuoni o son cannoni lì nei boschi quei fuochi dimmi cos'è
Poi ... allontana lì nei monti quei fuochi dimmi cos'è

Ma i bambini di Sarajevo non fanno rumore, rumore, non piangono più
Ma i bambini di Sarajevo non fanno rumore, rumore, non giocano più

Sono lupi o son soldati lì in agguato tra gli alberi che cosa sarà?
Una povera luna di sangue e lacrime chi la consolerà?

Le ragazze di Sarajevo non fanno l'amore, l'amore, non ballano più
Le ragazze di Sarajevo non fanno l'amore, l'amore, non scherzano più

Vento amico dei Balcani che trasporti sogni e amori
fa che quegli uccelli neri non si posino tra noi
forse solo un temporale che tra un po' scompare
forse solo questo inverno di missili e di neve

Ma i bambini di Sarajevo non fanno rumore, rumore, non piangono più
Le ragazze di Sarajevo non fanno l'amore, l'amore, non ballano più

Lampi grandi, lampi chiari sopra il fiume di Mostar che cosa sarà
forse festa lì in paese forse il vino e la musica ci consolerà
per i sogni anche i più belli sempre un'alba mimetica arriverà
e gli amori e le canzoni tu Neretva dimenticherai

Ma i bambini di Sarajevo non fanno rumore, rumore, non giocano più
E i bambini di Sarajevo non fanno rumore, rumore, non piangono più
Le ragazze di Sarajevo non fanno l'amore, l'amore, non ballano più
Le ragazze di Sarajevo non fanno l'amore, l'amore, non scherzano più


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org