Lingua   

Bandiere migliori

Cesare Malfatti
Lingua: Italiano



Lascio un fiore davanti al portone una carta d'identità bruciata in un cortile
Troveremo vestiti diversi stesi al vento dall'autorità
Accenti da tradire
E tu tu tu non pensi che basteranno bandiere migliori a convincerti che tutto rinascerà di nuovo
Maggio adesso ci ha spostato il confine forse un novembre ci ritroverà nel freddo di un fienile
E tu tu tu non pensi che basteranno bandiere migliori a convincerti che tutto rinascerà di nuovo


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org