Lingua   

Ave Maria degli ultimi

Nico Bonato
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Il bacio più lungo
(Nico Bonato)
Cartolina dal Fronte
(Nico Bonato)
La Merica
(Nico Bonato)


Venne il vento
che taglia le mani,
il gelo
che ruba la voce,
l'inverno dai muti dolori.

Venne il buio,
il sonno dei cani,
la paura
che morde il petto
quando si perde nome e speranza.

Ave Maria solleva i loro sguardi.
Ave Maria dona a loro unità, diritto,
giustizia, amore.

Brilla la luce
là nelle case calde
le famiglie
dividono il pane,
fuori c’è aria di neve.

Ave Maria solleva i loro sguardi.
Ave Maria accogli nella tua luce
il loro buio.

Scende dal cielo una perla,
lacrima bella della pietà;
rotola per le strade e poi
raccolta,
splende, tra le unghie nere...
e nell'anima.

23/1/2019 - 17:57



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org