Lingua   

Nta sta varca

Shakalab
Lingua: Siciliano



E niatri semu ccà
‘Nta sta Varca dispersa
abbannunati nu mari in tempesta
semu ammassati
li peri cu a testa
e s’anniamu a nuddu c’interessa

Il motore è spento
adesso inizia l’imbarco
tra un po’ saremo già in mare alto
la notte che ci aspetta ancora è lunga

ma intanto
nascondo il mio denaro e poi mi cerco uno spazio
e vedo la paura ad ogni incrocio di sguardo
qualcuno su alle stelle a pregare il suo santo
e più la notte è buia
tra un silenzio ed un pianto
sento quasi cosa pensa lo scafista qui accanto
qui affianco

Nè matri
Nè patri
figghi ‘i nuddu siti viatri
si vuliti viriri la luci
v’aviti a zittiri
nun putiti mancu sciatari
pagari
lu prezzu di la vostra libertà m’aviti a dari
si ti scanti di lu funnu di lu mari
pua arristari puru n’terra a moriri
sariti viatri
pi unu chi rinuncia
100 pronti pi salpari
io sugnu cumannanti di sta schiavitù globali

E niatri semu ccà
‘Nta sta Varca dispersa
abbannunati nu mari in tempesta
semu ammassati li peri cu a testa
e s’anniamu a nuddu c’interessa

E niatri semu ccà
‘Nta sta Varca dispersa
abbannunati nu mari in tempesta
semu ammassati
li peri cu a testa
e s’anniamu a nuddu c’interessa

E rapu l’occhi
sugnu a ducentu metri di la riva
dopu li nuttati passati dintra la stiva
ora viu la terra ferma ‘n momento arriva
è navutru suli d’Africa a quadiari la me vita
unn’haiu forza di iri avanti
sugnu stancu
n’terra li morti cummigliati di ‘n linzolu biancu
e mentri chianciu picchì staiu arrivannu
cu li vrazza aperti già mi stannu aspittannu

Ora ci pensa lu Papa
i levu d’immezzu la strata
vi lavu, vi vestu, vi dugnu a manciari
la camera è già preparata

in nome di Dio
nel nome del Papa
ogni azione verrà ricambiata
io
mi merito amore da ognuno di voi
bada
haiu amici ‘mportanti
chi mi cummogghianu i spaddi
viatri sulu migranti
siti nu mari di sordi
si vuliti li carti
m’ata dari la carni
mantinitivi carmi
ora chi siti sarvi

E niatri semu ccà
‘Nta sta Varca dispersa
abbannunati nu mari in tempesta
semu ammassati li peri cu a testa
e s’anniamu a nuddu c’interessa

E niatri semu ccà
‘Nta sta Varca dispersa
abbannunati nu mari in tempesta
semu ammassati li peri cu a testa
e s’anniamu a nuddu c’interessa


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org