Language   

Lunedì del valsusino

Luca Abbà
Language: Italian



Lunedì del valsusino, oggi non si lavora
si va tutti al presidio almeno per un’ora.
Operai che tutti siete fate così,
per solidarietà, è doveroso con chi presidia,

per solidarietà, e gnanca al lunes travajo pà.

Martedì giorno di marte, arrivan bastonate
non si arriva nè si parte, tutti a far barricate.
Operai che tutti siete fate così,
per solidarietà, è doveroso con chi presidia,
per solidarietà, e gnanca al martes travajo pà.
Poi di mercu la mattina, di nuovo a barricare
tutto il giorno sulla strada, non vado a lavorare.
Operai che tutti siete fate così,
per solidarietà, è doveroso con chi presidia,

per solidarietà, e gnanca al mercu travajo pà.
Giovedì d’Immacolata, giorno di gran battaglia
alla moda valsusina, si caccia la sbirraglia.
Operai che tutti siete fate così,
per solidarietà, è doveroso con chi presidia,
per solidarietà, e gnanca al giòbia travajo pà.
Venerdì giorno di venere, è il giorno dell’amore
con Venaus liberata, c’è grande gioia in cuore.
Operai che tutti siete fate così,
per solidarietà, è doveroso con chi presidia,
per solidarietà, e gnanca al vënner travajo pà.
E’ arrivato anche il sabato, c’è manifestazione
non si va a lavorare, con partecipazione.
Operai che tutti siete fate così,
per solidarietà, è doveroso con chi presidia,
per solidarietà, e gnanca al saba travajo pà.
E infine la domenica, giorno di grande festa
chi presidia resistendo, oggi riposa onesta.
Operai che tutti siete fate così,
per solidarietà, è doveroso con chi presidia,
per solidarietà, e gnanca la dumìnica travajo pà.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org