Language   

Surus

Massimo Liberatori
Language: Italian



Ed in silenzio attraversammo tutti Gibilterra
E non fu certo per amore ma fu per guerra
E risalimmo la lunga schiena della Spagna
E con noi portammo le ginestre oltre la montagna

E poi giurammo solennemente dalla vetta
Con le probosciti tese al sole dura vendetta
Ma noi elefantt questo odio non lo avremmo voluto
Nel nostro cuore di gigantt c'e' un altro saluto

Noi eravamo 37 loro 90 mila
Noi marciavamo a piedi nudi loro sotto l'armatura
Ma eravamo noi che dovevamo mettere paura
Dall’alto dei nostri nasi
Dall'alto della nostra statura

Varcatt i monti caddero i miei fratelli e le mie sorelle
E poi quel fango gelido che tagliava la pelle
Arrivammo tutti li con la morte sille spalle
Su quella rna di lago nata per guardare le stelle
Su quella rna fatta per sognare sotto le stelle

Ma quei guerrieri soltanto il sangue li dissetava
E la vendetta lentamente sl consumava
E li tra le canne e il sangue il lago resto' muto
Ma noi elefantt tutto questo
Non lo avremmo voluto
Nel nostro cuore di giganti c'e’ un altro saluto.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org