Language   

Brown Sugar

Rolling Stones
Language: English

List of versions


Related Songs

True Blues
(The Last Poets)
Trouble
(Josh White)
La tusa d’Usmà
(Maltra B-Folk)


[1971]
Scritta da Mick Jagger e Keith Richards
Nell’album “Sticky Fingers”

Sticky Fingers

Per il percorso mai istituito ma esistente di fatto delle “CCG/AWS dimenticate”…

Brown Sugar

“Brown Sugar” è una canzone che certamente parla (anche) della violenza sessuale dei padroni bianchi sulle schiave nere, pratica in voga per secoli nelle piantagioni nel sud degli USA…
Gold Coast slave ship bound for cotton fields
Sold in the market down in New Orleans
Scarred old slaver knows he's doin' all right
Hear him whip the women just around midnight

Brown Sugar, how come you taste so good
Brown Sugar, just like a young girl should

Drums beatin', cold English blood runs hot
Lady of the house wonderin' when it's gonna stop
House boy knows that he's doin' all right
You should have heard him just around midnight

Brown Sugar, how come you taste so good
Brown Sugar, just like a young girl should

Brown Sugar, how come you dance so good
Brown Sugar, just like a black girl should

Ah, get down on brown, brown sugar, how come you taste so good?
Ah, get down, get down brown sugar, just like a black girl should

I bet your mama was a tent show queen,
And all her boyfriends were sweet sixteen
I'm no school boy but I know what I like
You should have heard me just around midnight

Brown Sugar, how come you taste so good
Brown Sugar, just like a black girl should

I said, yeah, yeah, yeah, wooo
How come you, how come you dance so good
Yeah, yeah, yeah, wooo
Just like a, just like a black girl should
Yeah, yeah, yeah, wooo

Contributed by Bernart Bartleby - 2018/6/27 - 16:16


"I bet your mama was a tent show queen", not a "Cajun Queen"!

Lorenzo - 2018/6/27 - 22:28



Language: Italian

Traduzione italiana di Lorenzo Masetti

In effetti la canzone si può leggere su molti piani. Brown Sugar può essere una bella ragazza nera (come l'allora fidanzata di Jagger, l'attrice e cantante Marsha Hunt) oppure una varietà di eroina. Se la prima strofa sembra riferirsi alla tratta degli schiavi, poi abbiamo anche una spregiudicata regina del circo che si porta a letto i sedicenni neri. Sesso, droga e rock'n'roll non mancano in questo classico degli Stones.

Marsha Hunt "Brown Sugar"
Marsha Hunt "Brown Sugar"
ZUCCHERINO MARRONE

La nave di schiavi dalla Costa d'Oro diretta ai campi di cotone
ha venduto la merce al mercato giù a New Orleans
Il vecchio schiavista sfigurato se la cava bene
Sentilo come frusta le donne intorno a mezzanotte

Zuccherino marrone, com'è che hai questo buon sapore
Zuccherino marrone, proprio il sapore di una ragazzina

Suonano i tamburi, e il sangue freddo inglese si scalda
La padrona di casa si chiede quando finirà
Il domestico lo sa che lo sta facendo bene
Dovresti sentirlo introno a mezzanotte

Zuccherino marrone, com'è che hai questo buon sapore
Zuccherino marrone, proprio il sapore di una ragazzina

Zuccherino marrone, com'è che balli così bene
Zuccherino marrone, proprio come una ragazza nera

Ah mettiti in ginocchio, zuccherino marrone, com'è che hai questo buon sapore
ah giù, giù, come dovrebbe fare una ragazza nera

Scommetto che tua mamma era una regina del circo
E tutti i suoi ragazzi erano dolci sedicenni
non sono uno scolaretto ma so cosa mi piace
Avresti dovuto sentirmi intorno a mezzanotte

Zuccherino marrone, com'è che hai questo buon sapore
Zuccherino marrone, proprio il sapore di una ragazzina

Ho detto sì, sì, sì, wooo
Com'è, com'è che balli così bene
Sì, sì, sì, wooo
Proprio come, proprio come dovrebbe una ragazza nera
Sì, sì, sì, wooo

2018/6/27 - 22:50


La canzone è quasi totalmente opera di Jagger, curiosamente anche il famosissimo riff della chitarra che molti considerano da manuale nello stile di Richards. Il pezzo è nello stile di Freddy Cannon e parte dalla storia di una donna che ha un rapporto sessuale con uno dei propri servitori neri, poi ci sono i riferimentii allo schiavismo, alla prostituzione e allla droga. A me sembra che Jagger non canti "Scarred old slaver" ("Vecchio negriero sfregiato") come riporta il testo, ma "Skydog slaver".

Flavio Poltronieri - 2018/6/27 - 22:57


perché girare intorno, tutti lo sanno da cosa viene il titolo di questa canzone



https://en.wikipedia.org/wiki/Brown_sugar

krzyś Ѡ - 2018/6/27 - 23:27


Mais certainement!
Lo sanno tutti che questa canzone parla dello zucchero di canna equo e solidale, codroipo!
Il quale, attualmente, per quel che mi riguarda è ben più pericoloso della droga.
Aspetto che Mick Jagger componga una canzone sulla stevia. L'avrà mai provata assieme alle grazie di Marsha Hunt?
Maledetto diabete!

Riccardo Venturi - 2018/6/27 - 23:53


Quale delle due? Marsha Hunt


perché da quando ho scoperto che Steve McQueen è un regista nero (e anche bravo ;)

ho cominciato ha subire una crisi d'identità , ah, ah

krzyś Ѡ - 2018/6/28 - 00:03


Ovviamente questa Marsha Hunt. L'altra, a parte che aveva più di cinquant'anni quando è stata scritta la canzone, è bianca bianca... ma è ancora viva, e ha più di cento anni.

Lorenzo - 2018/6/28 - 12:11


Suggerirei di spostare “Brown Sugar” fra gli Extra, per un paio di ragioni.

Prima di tutto, non credo proprio che scrivendola Mick Jagger avvesse un’intenzione di denuncia contro lo schiavismo, di cui comunque la canzone parla. Più semplicemente si tratta di un testo molto improvvisato, a tema sessuale piuttosto spinto e oltraggioso che lo stesso autore, in tempi più recenti, ha detto non riscriverebbe.



In secondo luogo, il dubbio espresso da Flavio Poltronieri, rispetto a “Skydog slaver” al posto di “Scarred old slaver” ha un suo fondamento. Ne parla Keith Richards nel suo “Life”, citando un ricordo di Jim Dickinson, musicista e produttore presso i Muscle Shoals Studios in Alabama, dove nel dicembre del 1969 i Rolling Stones registrarono “Brown Sugar”. Allora una delle figure più importanti a Muscle Shoals era Duane Allman, formidabile chitarrista e session man, musicista residente proprio in quegli studi, il cui soprannome era “Skydog”. In quella sede Jagger volle fare un tributo ad Allman, sostituendo l’originale “Scarred old” con “Skydog”. Mi pare però che allora il senso della strofa possa cambiare completamente perché potrebbe non trattarsi più di uno schiavista sfregiato che frusta delle donne nere ma di un chitarrista scatenato – come era il virtuosissimo Duane Allman, purtroppo morto in un incidente motociclistico nel 1971 – che si accanisce sulle corde della sua chitarra…

Vabbè, in ogni caso almeno la sposterei negli Extra, se non eliminarla del tutto…

Comunque, Marsha Hunt era bellissima, un vero zuccherino… quel buongustaio di Mick Jagger!

B.B. - 2018/6/28 - 14:06



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org