Lingua   

Black Out

Enzo Avitabile
Lingua: Napoletano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

L'eroe
(Nino D'Angelo)
Canta Palestina
(Enzo Avitabile)
E a Maronn’ accumparett’ in Africa
(Enzo Avitabile)


[1986]
Parole e musica di Enzo Avitabile
Nell’album “S.O.S. Brothers”
Testo trovato su LyricsWikia (ma mi riprometto di verificarlo all’ascolto, appena possibile)

S.O.S. Brothers

Delle tante guerre che il Libano ha sofferto, soprattutto tra il 1975 ed il 1990, ho il chiaro ricordo di una scena tratta da un qualche documentario sull’invasione israeliana del 1982, quella che poi portò alla strage di Sabra e Chatila: una donna, bellissima ed elegante, che corre disperata per strada a Beirut, trascinandosi letteralmente dietro un bambino, mentre le bombe piovono intorno a loro.
Sullo sfondo, il mare, splendido...

I'm living in Libano
aspett’ a bomba
andare avanti così
e comm’ romp’

I'm living in Libano
senza 'na lira
come steve stongh
sto miezz'a via

I'm living in Libano
cu l'occhi 'a fora
cu 'na mano innanz'
e n'ata arrete

I'm living in Libano
chino 'e paura
ca faccia ianca
e 'o core scuro

Black out
no war
black out
no more

inviata da Bernart Bartleby - 25/6/2018 - 13:27


"S.O.S. Brothers", i disegni di Andrea Pazienza (in grande):



B.B. - 25/6/2018 - 18:09



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org