Language   

Tornerà a soffiare il vento

Paolo Pietrangeli
Language: Italian


Related Songs

Addio padre e madre addio
(Anonymous)
Resolution der Kommunarden
(Bertolt Brecht)
Blowin' in the Wind
(Bob Dylan)


(2018)

con la partecipazione di: Rossella Benevento
al bodhran: Pamela Sabatini

Paolo Pietrangeli - Tornera a soffiare il vento


da È finito il ‘68? 50°”, in uscita per Ala Bianca in occasione del cinquantesimo anniversario di un anno dopo il quale il mondo non è stato più lo stesso. La release contiene i brani più rappresentativi di quella stagione, tratti dallo storico catalogo di canti popolari, d’autore e di protesta de I Dischi del Sole.

“Tornerà a soffiare il vento” rappresenta un ponte ideale che scavalca questi cinquant’anni e indirizza in modo non affatto scontato il pubblico di oggi verso il mondo cantato da quella generazione di autori e interpreti che nel 1968 scese nelle piazze e nelle strade con la propria chitarra e la propria voce. Lo sguardo di Pietrangeli è quello di chi attraverso il passare del tempo ha maturato serenità, ma non ha lasciato scorrere via speranze e certezze. Non devono quindi ingannare l’ironia e la commedia di chi mescolando fotogrammi d’epoca e di oggi canta il ‘68 a cinquant’anni di distanza , perchè comunque sia “Tornerà a soffiare il vento, è questione di minuti…”


Dal vento che se fischiava ora fischia più forte a quello che riporta indietro le risposte alle domande di Blowin' in the Wind, domande che rimangono senza risposta anche cinquant'anni dopo.
L'alba con il tramonto si confonde
dipende da che sponda stai a guardare
il sole esce e cresce dalle onde
il sole che sprofonda dentro il mare

La portiera di uno stabile
ha buttato via lo straccio
lo raccoglie per la strada un poveraccio
lo userà per scendiletto
nel suo letto di cartone
glielo ruberà un vicino senza nome

Tornerà a soffiare il vento
è questione di minuti
che scompiglierà gli appunti
tanti fogli mai finiti
Soffia e ci riporta indietro
le risposte alle domande
quanti anni una montagna
regge l'urto delle onde

Il sole cresce quindi per me è finita
l'aria più frizzantina della sera
cinquant'anni a cercare
e troveremo
l'Adriatico al posto del Tirreno

Quello che paghi a noi
tu si un bravo guaglione
come un contratto un'assicurazione
senza perdere tempo, senza firme dal notaio
ma si nun paghi vai a passà nu guaio

Tornerà a soffiare il vento
è questione di minuti
i rintocchi del computer sono muti
Soffia e ci riporta indietro
la risposta alle domande
una donna la capisce
mentre un uomo si sorprende
e quell'uomo quante orecchie
dovrà avere per sentire
quant'è grande, come grida
il silenzio del dolore

Tornerà a soffiare il vento
è questione di minuti

Contributed by Lorenzo - 2018/6/23 - 15:13



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org