Language   

Il carrarmato disarmato

Rosalino “Ron” Cellamare
Language: Italian


Related Songs

I bambini neri non san di liquerizia
(Rosalino “Ron” Cellamare)
Io sono Michele
(Rosalino “Ron” Cellamare)
La grande città industriale
(Rosalino “Ron” Cellamare)


[1973]
Scritta da Rosalino Cellamare e Gianfranco Baldazzi
Nell’album “Dal nostro livello”

Dal nostro livello

Forse appena un po’ meglio di I bambini neri non san di liquerizia...



Il secondo album di Ron, "Dal nostro livello", è composto da canzoni che musicano dei temi di bambini delle elementari, adattati da Gianfranco Baldazzi alla metrica dei brani.

L'ingenuità suprema di canzoni come questa o come "I bambini neri non san di liquirizia" sarebbe imperdonabile se fosse il prodotto di una mente adulta ma secondo me è invece affascinante come approfondimento di quello che c'è nella testa di un bambino, anzi di un bambino di cinquant'anni fa.

Consiglio l'ascolto, dallo stesso album, di "Il mio papà ed io" e "La grande città industriale"
Per mare e per terra
S’è fatta la pace
La guerra ha perduto
Per sempre la voce

Si sono affogate
Le invidie nel mare
Insieme alla sciabola
Del generale

Nei campi da guerra
Han fatto un laghetto
Un bel luna park
E un ombroso boschetto

Dov’eran caserme
Ci sono giardini
Dov’eran soldati
Ci son burattini

E’ l’unico carro
Armato che resta
Sta in mezzo alla piazza
Ogni giorno di festa

Un giorno per ogni
Festa del mondo
A far capriole
A far girotondo

I bimbi artiglieri
L’han caricato
Di frutta, coriandoli
E buon cioccolato

Contributed by Bernart Bartleby - 2018/6/8 - 13:35



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org