Language   

Era domenica

Giovanna Marini
Language: Italian



Era domenica e i fascisti avanzavano sull’Ebro, era domenica
Sul fiume c’era un ponte di barche carri camion donne uomini e bambini
lo stavano passando
E il vecchio stava lì seduto senza un movimento
Troppo stanco per andare avanti
“Da dove vieni?” “Da San Carlos - disse lui e sorrise - Il badavo alle
bestie, sono rimasto, sono l’ultimo
a lasciare il paese”
Era domenica…
Guardavo le sue vesti grigie e polverose guardavo la sua faccia grigia
e polverosa
I suoi occhiali di ferro cerchiati
“Che bestie erano?” “Considerato tutto di tre fatte, otto piccioni, tre
capre e un gatto”


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org