Language   

Muri alti e inferiàe

Alberto D'Amico
Language: Italian (Veneto Veneziano)


Related Songs

La liberté
(Pierre-Jean de Béranger)
Devento mata in fabrica
(Canzoniere Popolare Veneto)
Addio Venezia addio [El diciaòto novembre]
(Gruppo Pane e Guerra)


Il testo è ripreso dal Deposito
Muri alti e inferiàe
l'aria passa rusinìa
no passava le giornàe
e mi gero soterà.
Ma che mal la prima volta
xe 'na piera messa in gola
mi piansevo su la malta
e me se marsiva el fià

Te scrivevo: "mama
a Santa Maria
giuro vecia mia
no ghe torno più".

Costa schei la galera
ogni crosta che se magna
quando che se torna fora
el xe un conto da pagar;
ma mi fora gero neto
e i m'ha sequestrà la roba
g'ho sigà g'ho spacà tuto
e in galera so' tornà.

Te scrivevo: "mama
xe stà 'na passìa
giuro vecia mia
no ghe torno più".

Xe 'na libertà che pesa
quando che se torna fora
se se compra 'na camisa
e se spera de cambiar;
ma d'inverno 'na matina
col caìgo dentro in boca
g'ho robà un paltò de lana
e in galera so' tornà.

La giustissia mama
m'ha ciapà la gola
de 'sta malatìa
no me salvo più.

Contributed by Riccardo Venturi - 2007/4/5 - 00:27



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org