Language   

Canzone per il lupo

Andrea Salini
Language: Italian



Una mano disegnò
lupo nero in una fiaba
accusato da chi può,
maledetto da chi ruba.
San Francesco gli parlò
lungo il muro per un po',
tra le case lui restò.
Ecco il sole fuggi via;
Ecco l'uomo, la bugia;
Ecco il vento porta via
la paura, la magia;
inseguire un'altra scia.

La natura m'insegnò
a cacciare per la vita,
affamato da chi sa
che il coraggio fa paura.
Sulla neve lascerò
le mie impronte, correrò;
la mia tana troverò.
Ecco l'alba scappa via;
Ecco l'uomo, la follia;
Ecco il vento porta via
la ragione, la poesia;
inseguire un'altra scia.
Ecco il vento porta via;
ecco l'uomo, la follia.

Con le stelle seguirò
il sentiero più sicuro,
il mio verso porterà
altri brividi lontano.
Un padrone mai avrò,
sempre libero sarò,
con la pioggia correrò.

Ecco l'alba, scappa via;
Ecco l'uomo, la follia;
Ecco il vento, porta via
la ragione, la poesia;
inseguire un'altra scia.
Ecco il vento, porta via;
ecco l'uomo, la follia.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org