Language   

Te vengo a cercà

La Maschera
Language: Neapolitan


Related Songs

Gente do Sud
(Terroni Uniti)
Odio e lacreme
(Nino D'Angelo)
Lettera a Sacco [P'o figlio suoio]
(Alfredo Bascetta)


[2016]


Singolo de La Maschera feat. Laye Ba.

lamaschera


Il video ufficiale è stato realizzato tra Dakar, in Senegal, e Napoli

"Te vengo a cercà” è il mio grido di gioia generato da un abbraccio – racconta Colella – ho scritto i versi “chest’è Napule e nun è Africa” perché ognuno è il Sud di qualcun altro. Perché quelle che ci spacciano per differenze in realtà non sono altro che paure. Perché in qualsiasi parte del mondo, di fronte a un figlio costretto a lasciare sua madreterra, nun se po’ sta fermi a guardare”
Da questa pagina
Nioo booke faniuu diogue
Booke faniuuy deloo
Ngua am yaay ma am baay
Deret bi benela
Ngua am yaay ma am baay
Deret bi benela

Viento cavero che saglie
Tieni cumpagnìa ‘e criature
Puort’ lacreme e sudore
A chi cerca ‘e annasconnere ‘e culure
Leva ‘o peso d’ ‘a fatica
Je mo parto… nun me fa sentì ‘a paura

Nun m’ha visto nisciuno ‘int’ ‘o scuro
Faccia sporca ‘e na guerra addò niente è sicuro
E ‘int’ ‘a guerra ce vò cchiù curaggio a restà

Ah… chest’ è Napule e nun è Africa
Scinn’ ‘a copp’ ca nun può stà fermo a guardà
Nuje cantamme…
e ‘o stesso sole c’ abbrucia e ce fa ‘nnammurà
e pe’ quanto stu mare è tempesta je stanotte
te vengo a cercà

jamm laniuuy nian
moom laniuuy nian burbi yalla
xiro nguayogui
waruniuu thi sunu bir
xiro nguayogui
waruniuu thi sunu bir

fronne cadono e ‘o munno se sparte
tra chi è terra salata e chi è sciore che nasce
e ogni sciore, pe’ ammore s’ha da fa campà

Ma… chest’ è Napule e nun è Africa
Scinn’ ‘a copp’ ca nun può stà fermo a guardà
Nuje cantamme…
e ‘o stesso sole c’ abbrucia e ce fa ‘nnammurà
e pe’ quanto stu mare è tempesta je stanotte
te vengo a cercà

Contributed by adriana - 2018/1/2 - 09:16



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org