Language   

Fuga e morte

De De Lind
Language: Italian



Correvo per sentieri
per strade senza fine
regnava nero il buio
compagno era il mio affanno

"Attento al tuo vicino"
mi avevano sempre detto...
"Può essere il nemico
che aspetti già da tempo".

E mentre nell'intrigo
di una foresta antica
il sole si insinuava
e un raggio mi baciava.
Mi colse il grigio piombo
di un uomo senza volto
cercai di dare un grido, oh...
ma ormai ero già morto.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org