Language   

L'immigrato

Nevruz
Language: Italian


Related Songs

Il peggio è passato
(Fabrizio Moro)
Ohè Nico' (Canto dei pescatori di corallo)
(Anonymous)
Capipallisti
(Gruppo Operaio E Zézi)


2017

Semifinalista Premio Amnesty International Italia Emergenti
Al momento inedito, in autunno verrà pubblicato sul nuovo album
Quando un uomo è come il vento
soffia forte oltre il mare
oltre il mare, il suo destino
per la terra della libertà
E fuggire dalla guerra
il colore della pelle
alle spalle non ha più niente
un barcone lo salverà
La mia vita oltre il mare
ricomincerà
troverò un fratello
che sulla costa mi abbraccerà
Viaggio a mani nude
nel sole vengo in pace
mentre sogno qui
Ho visto i miei bambini
morire tra le braccia
ho visto i miei fratelli
sparati dritti in faccia
Ho visto la mia casa
colpita dalle bombe
ho guardato il cielo piangendo
chiedendogli perché
Sono l'immigrato
sono l'immigrato
sono l'immigrato
sono l'immigrato
sono l'immigrato
Senza niente son partito
senza niente ho viaggiato
senza niente sono morto
senza niente ricordato
Quando il mare mi ha inghiottito
e metti giù le armi
impara a guardarmi
che ti basta per amarmi
sono un uomo come te
e vivo, anch'io
di speranza nel cuore
Perché l'amore non ha colore
finché l'amore non ha colore
perché l'amore non ha colore
finché l'amore non ha colore
perché l'amore non ha colore
finché l'amore non ha colore
Ho visto i miei bambini
morire tra le braccia
ho visto i miei fratelli
sparati dritti in faccia
Ho visto la mia casa
colpita dalle bombe
ho guardato il cielo piangendo
chiedendogli perché
Sono l'immigrato
sono l'immigrato
sono l'immigrato
sono l'immigrato
sono l'immigrato

Contributed by dq82 - 2017/6/21 - 15:45



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org