Language   

Condi, Condi

Steve Earle
Language: English

List of versions

Watch Video


Steve Earle - Live in Oslo, Condi Condi


Search more videos on Youtube

Related Songs

Lone Pine Hill
(Justin Townes Earle)
Little Emperor
(Steve Earle)
The Gringo's Tale
(Steve Earle)


[2004]
Album: Revolution Starts Now
Qui sotto la signora cui è dedicata questa canzone, colta da occhio indiscreto in un raro momento di intimità:

cnak


"Condi, Condi è un brano atipico anche per un musicista camaleontico come Earle: si attesta infatti su coordinate vicine al mambo e alla musica sudamericana. Molto gradevole e divertente, un’allegria che stride con il testo sempre più duro. Condi, forse lo avrete già capito, è nientemeno che Condoleezza Rice e il resto ve lo lascio immaginare…" - da Rocklab.
Oh Condi Condi beggin’ on my knees
Open up your heart and let me in wontcha please
Got no money but everybody knows
I love you Condi and I’ll never let you go
Sweet and dandy pretty as can be
You be the flower and I’ll be the bumble bee
Oh she loves me oops she loves me not
People say you’re cold but I think you’re hot

Oh, Condi, Condi
Oh, Condi, Condi

Oh Condi, Condi I’m talkin’ to you girl
What’s it gonna hurt come on give me a whirl
Shake your body now let me see you go
One time for me Oh Condi I love you so
Skank for me Condi show me what you got
They say you’re too uptight I say you’re not
Dance around me spinnin’ like a top
Oh Condi Condi Condi don’t ever stop

Oh Condi Condi Can’t you hear me call
I’m standin’ in the street outside your garden wall
Pocketful of money belly full of wine
Condi in my heart and romance on my mind
Listen to me Condi don’t be afraid
I come here tonight to chase your blues away
I’ll never hurt you I’ll treat you right
Oh Condaleeza won’t you come out tonight

Pretty little Condi precious as can be
Bet you never had another lover like me

Contributed by Riccardo Venturi - 2007/3/15 - 17:48



Language: Italian

Versione italiana di Riccardo Venturi
16 marzo 2007
CONDI, CONDI

Oh, Condi, Condi, ti imploro in ginocchio
apri il tuo cuore e fammi entrare, ti prego, per favore
non ho un quattrino, ma tutti lo sanno
ti amo Condi, e non ti lascerò mai andar via
dolce e superelegante come sai essere
tu sarai il fiore e io il calabrone
oh sì, mi ama…ops, no, non mi ama
la gente dice che sei fredda ma io penso tu sia calda

Oh, Condi, Condi
Oh, Condi, Condi

Oh Condi, Condi, sto parlando a te, ragazza
cos'è che mi fa male, vieni, dammi un rotolone
dimena il corpo ora, fammi vedere che lo fai
una volta per me, Oh Condi, ti amo tanto
sdàtti per me Condi, mostrami quel che hai
dicono che sei troppo tesa, io dico che non lo sei
bàllami attorno rigiràndoti come una tròttola
Oh Condi, Condi, non ti fermare mai

Oh Condi, Condi, non mi senti chiamare
sto qui in strada fuori dal muro del tuo giardino
con una tascata di soldi e la pancia piena di vino
Condi nel mio cuore e l'amore nella mente
Ascòltami Condi, non avere paura
vengo qui stanotte per scacciare la tua tristezza
non ti farò mai del male, ti tratterò bene
Oh Condoleezza, ti prego, vieni fuori stanotte

Bella, piccola Condi, preziosa come sei
scommetto che non avrai mai un altro amante come me

2007/3/16 - 00:44



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org