Language   

Rebibbia

Franco Simone
Language: Italian


Related Songs

Amazzonia
(Franco Simone)
Le Mantellate
(Ornella Vanoni)


1989
Totò

Rebibbia è uno delle carceri romane
Fisso questi due pensieri
dopo me ne andrò a dormire
l’aria è buona questa sera
si sente, si sente il mare.
La bambina mi ha sorriso
con la voglia di giocare
e sua madre ha gli occhi stanchi
ma è sempre, sempre un fiore.
Una festa un po’ speciale
visite da ricordare
canterei la ninna nanna
se ci fosse in questa cella anche lei.
Via, scivolo via ad occhi chiusi
basta un pensiero e volo via
Rompe queste sbarre la fantasia!
Via le porterà via
dal mio passato perso e da un abisso inutile.

Hanno un sogno tutti
anche quelli che sbagliano…
anche quelli che sbagliano…

Fisso questi due pensieri
dopo me ne andrò a dormire
l’aria è buona questa sera
si sente, si sente il mare.
Figlio della notte più dura
niente mi metteva paura
lei che m’ aspettava nel buio
volevano capire
Lucida di tenerezza disse un giorno
aspetto un bambino…
ma un animale nella mente
urlava e mi portava lontano da lei.

Via, scivolo via ad occhi chiusi
basta un pensiero e volo via
Rompe queste sbarre la fantasia!
Via le porterò via
dal mio passato perso e da un abisso inutile.

Hanno un sogno tutti
anche quelli che sbagliano…
anche quelli che sbagliano…

L’aria è buona questa sera
si sente, si sente il mare.
Hanno un sogno tutti
anche quelli che sbagliano….

Stanotte si sente il mare….
si sente il mare.

Contributed by Dq82 - 2017/4/22 - 11:43



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org