Language   

L'eccidio di Modena

Bruna Montorsi
Language: Italian



modvienFu nel ‘50, in un giorno nefasto
sparsero sangue il 9 di gennaio
han trucidato 6 giovani operai
che protestavano per chieder lavor

Il proprietario delle fonderie
una serrata aveva ordinato
ma gli operai avevan lottato
ma per difendere il posto di lavor

Il boss fascista Adolfo Orsi
e Mario Scelba suo degno compare
a sangue freddo fecero sparare
su quella folla seminando terror

Angelo Appiani, Arturo Malagoli
Chiappelli Arturo e Renzo Bersani
E poi Rovatti e Garagnani
Furon colpiti dal piombo crudel

E Piazza Roma in due ore è gremita
di una gran folla tra rabbia e sgomento
qualcuno grida è arrivato il momento
della riscossa della rivoluzion

Trecentomila lavoratori
ai funerali sfilarono muti
passi pesanti, Modena è in lutto
per cento anni nel lutto sarà


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org