Language   

Dio è rosso

Manlio Massole
Language: Italian


Related Songs

Pelle di mulo
(Secondamarea)
A un poeta, dolcissimo
(Manlio Massole)
La povertà, figlio
(Manlio Massole)


Versi di Manlio Massole (1930-), poeta, insegnante e minatore a Buggerru, Cagliari
Testo trovato su SardoLog



Poesia inclusa nella raccolta intitolata “Bethger: il lungo dolore”, pubblicata nel 1976 e riedita nel 1994

Turya Trance – Pelle di Mulo

Nel 1993 alcune poesie di Manlio Massole furono il fulcro del progetto musicale-teatrale “Pelle di mulo” del gruppo Turya Trance, con musiche di Carlo La Manna.
Ho visto
pregare mani spaccate
sulla ruggine dei vagoni;
ho visto
la Costa Smeralda, sfrontata,
bestemmiare nella luce;
ora so
che Dio è rosso.
Come le nostre bandiere
di giustizia.
Come la ventura gloriosa
del sangue sulla croce.
Tu conservami rosso, mio Dio,
perché ho pianto,
perché ha pianto il mio amico,
perché ha pianto la mia gente.

Contributed by Bernart Bartleby - 2017/2/21 - 23:14



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org