Language   

Lady Ass [Sono una donna, so' anche un po' unta]

Riccardo Scocciante
Language: Italian



Sono una donna, so' anche un po' unta,
Non tentarmi, ché so' Donna Assunta.
Non mi portare quel tuo manganello,
Ché mi viene la voglia d'usàllo.

Fra tre mesi, te lo prometto,
un bel golpe s'organizzerà,
ti assicuro, non è un dispetto,
si fara eia eia alalà…

Tre mesi sono lunghi da passare
quando il nazismo stuzzica il tuo cuore
Ti prego, Giorgio mio, non mi lasciare,
Sennò si fa la fin del tuo compare

Non sono sola, ci ho il Gianfranchino,
lo farò subito il mio "delfino",
E quando passo la gente mi guarda,
Dé, lo so, so' rimasta maliarda

Fra tre mesi colpo di stato
e io fest lèdi diventerò,
Giorgio sarà santificato
mica Rauti o Pisanò

Tre mesi sono lunghi da passare
quando il nazismo stuzzica il tuo cuore
Ti prego, Giorgio mio, non mi lasciare,
Sennò si fa la fin del tuo compare

Sono una donna, so' anche un po' unta,
Non tentarmi, ché so' Donna Assunta.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org