Language   

Omissis

Black Mirrors
Language: Italian



Omissis…Omissis…Omissis!

Quarant'anni son passati dalla bomba in quella piazza
poi ne seguiron tante della stessa razza
Piazza della Loggia, Piazza Fontana
i mandanti provenienti dalla stessa feccia umana
Fiumi di sangue Gioia Tauro, Peteano
l'Italicus e prima la Questura di Milano

Ora dicono che è tutto desecretato
negli armadi dell'Arma, però….OMISSIS!!

Strategia della tensione, la verità dorme in altri archivi
Apologia della menzogna, non chiamatela verità!

Lo stivale dell'austerity, crisi economica
DC e PCI con relazione un po' platonica
Faccendieri, massoni, piduisti
dalla galassia nera il tritolo dei fascisti
Paese diviso, buio profondo
sinfonia di paura in sottofondo

Ora dicono che è tutto desecretato
nei cassetti del Colle, però…OMISSIS!!

Strategia della tensione, la verità dorme in altri archivi
Apologia della menzogna, non chiamatela verità!

«A un certo punto il passato va accolto nella memoria per ciò che è stato, con tutte le sue oscurità, ambiguità e contraddizioni: il passato deve passare»(*)

… Bastardi!!!

Bugie e rimozioni come fosse pioggia
sarà mica un caso che ti chiami Della Loggia
Zerbini di P2 e Licio Gelli
il Piano di Rinascita si fa con quelli!
Al carnefice buono nello scambio delle parti
dà noia il grido di quelli che son morti

Ora dicono che è tutto desecretato
negli archivi della NATO, però…OMISSIS!!

Strategia della tensione, la verità dorme in altri archivi
Apologia della vergogna, non chiamatela libertà!
(*) Dall'editoriale di Ernesto Galli della Loggia sul Corriere della Sera del 2 agosto 2005


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org