Language   

Canto degli stracci

Romolo Prati
Language: Italian


Related Songs

Les tâches
(Gaston Couté)
A Scream For Lampedusa
(Michele Braga)
Cavaddu cecu de la minera
(Domenico Modugno)


[1904]
Versi di tal Romolo Prati, oggi sconosciuto poeta e scrittore della Valsesia, Vercelli, nord Piemonte.
Pubblicati il 1° Maggio 1904, Festa dei Lavoratori, sul giornale socialista valsesiano “La Campana”.

Le ciminiere non fanno più fumo

Testo trovato nel volume di Jona, Liberovici, Castelli, Lovatto intitolato "Le ciminiere non fanno più fumo. Canti e memorie degli operai torinesi" (Donzelli 2008)
A voi loschi Barabbi e ciarlatani
col ciondolo sul petto e un rospo in cor,
e col sangue aggrumato in su le mani,
che importa se di fame il popol muor?

Noi stracci siamo, o italici Caini,
gli schiavi antichi de la nuova Età,
voi siete i malfattori sopraffini,
i malfattori de la Libertà.

Contributed by Bernart Bartleby - 2016/10/13 - 21:46



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org