Language   

Emergency

Randagiu Sardu
Language: Italian

List of versions



[2008]

Album : Io Randagiu Sardu

R-7989358-1453028986-8452.png

Feat Quilo Sa Razza Su Komandanti nootempo

Dedicata ad Emergency

gino

Ca nu è tempu di essi
U tempu abini dui astessi
Postu a bivi chenze pressi
Ca sa vida abarra sempri sa chi adessi
Puetta no poidi girai a simbressi
È tempu de
Ciccai de ndi bogai amori ca non cindè
È tempu de
Donai sa dignidade a dogna omine

Ogni simbolo emergency
Nel rispetto dell' anima
Ogni gesto emergency
Dignità ad ogni anima
Ogni spazio emergency
Nel bisogno dellanima
Nel pianeta più emergency
Solidale ad ogni anima

Mine che colpiscono senza guardar la vittima
Mani che guariscono ferite dai trafitti da
Meccanismi complicati da spiegare allaldilà
Angeli che nella terra stanno accanto a chi non ha
Colpa per svegliarsi un giorno con un arto a metà
Tra polvere e esplosioni non si vede una mimetica
Più rispetto a emergency
E per chiunque opera
Sangue sulle strade di un mercato a cielo aperto
Rosse come il cuore di chi ha sofferto
Soltanto perché nel terrore si è trovato immerso
Tra vita morte amore non cè mai un compromesso

Ogni vittima di questa atrocità
Non indossa mai una mimetica

Ca nu è tempu di essi
U tempu abini dui astessi
Postu a bivi chenze pressi
Ca sa vida abarra sempri sa chi adessi
Puetta no poidi girai a simbressi
È tempu de
Ciccai de ndi bogai amori ca non cindè
È tempu de
Donai sa dignidade a dogna omine

su mundu giai si furria mabi
stancu de uan logica purescia chi ponni fradi cuntra fradi
e chini spingi unu bottoni po una gherra noa
c'esti una emergenza de affruntai po torrai a coa
sanguini arrubiu cambia su colori e si furria nieddu
pontentis e sa terra chi no pottanta cciorbeddu
e ge è sighendu .. in d'ogna logu
ogusu e pippius chi sempri castianta su fogu

non c'è nessuna pace ma c'è chi vuole che gli occhi
possano ancora guardare senza piu lacrime e scoppi
senza macerie fame guerre e senza piu' dolore
senza occupare terre e cieli con devastazione
serve piu' cuore tu sai serve piu' sole
emergency dove serve aiuto e non parole
quando le coscienze sentiranno vibrazione
la stupidità lascierà il posto a una canzone
che non fermerà gli spari sopra gli innocenti
ma sai che devierà tutte le bombe intelligenti
vorrei che sti potenti guardando i loro figli
possano un domani accarezzarli senza artigli
dove c'è emergenza il petrolio sai non serve
chi le mani tende nel fango delle guerre
per dare aiuto a chi pretende cieli piu sereni
amore dove l'odio segna gli animi piu neri

Ca nu è tempu di essi
U tempu abini dui astessi
Postu a bivi chenze pressi
Ca sa vida abarra sempri sa chi adessi
Puetta no poidi girai a simbressi
È tempu de
Ciccai de ndi bogai amori ca non cindè
È tempu de
Donai sa dignidade a dogna omine

Contributed by adriana - 2016/8/12 - 09:15



Language: Italian

Traduzione italiana delle parti in Sardo da questa pagina
Perché non è il tempo di essere
Un tempo dove tu puoi vivere senza fretta
La vita rimane sempre la stessa
Perché non si può regredire
È tempo di dare lamore che non cè
È tempo di dare la dignità ad ogni uomo

Il Mondo è malato
sono stanco di una logica che mette fratello contro fratello
e di chi spinge un bottone per una nuova guerra
cè un emergenza da affrontare per poter tornare indietro
il sangue rosso e cambia colore diventa nero
potenti della terra senza cervello
ed è cosi che continua in ogni luogo
occhi di bambino continuano a guardare il fuoco ...


Perché non è il tempo di essere
Un tempo dove tu puoi vivere senza fretta
La vita rimane sempre la stessa
Perché non si può regredire
È tempo di dare lamore che non cè
È tempo di dare la dignità ad ogni uomo

2016/8/12 - 09:25



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org