Language   

Le costole africane

Daniele Di Maglie
Language: Italian


Related Songs

L’altoforno
(Daniele Di Maglie)
Non lavorare stanca
(Daniele Di Maglie)
Aprite il fuoco
(Daniele Di Maglie)


[2014]

Album : Il mio garage

Il-mio-garage
Le costole africane sono pane per i pesci
Frusciano gli sterpi, fasciano le schiene
Sanguinano i corvi come flaccide galline
Non così cattive
non così piccine
eeeeeehhhhh
Ancora c’è dentro di me
qualcosa che mi salverà, libererà
con disonor

Bruciano le centrali nucleari
Cadono le bombe sulle tombe dei vampiri
Vengono dal mare navi piene di
dolori
Le ricacciano nel mare
Eeeeeehhhhh
Ancora c’è dentro di me
qualcosa che mi salverà, libererà
con disonor

Intanto il parlamento
s’è preso un po’ di tempo
perché vuole capire dove si va a finire
Tanto la guerra
e sotto i piedi la terra
c’inghiottirà, ci sputerà
digerirà
con disonor

Fanno le sirene quello che devono fare
Tu lasciale cantare
non ti avvicinare
La televisione deve rassicurare
Tu cambia canale
Tu cambia canale
Son finiti i tempi
quando si poteva andare
(i morti nella sabbia
che diventano concime)
Eeeeeehhhhh
Come se non bastasse
pure a me
si mette male
va a peggiorare
con disonor

La testa già mi frusta il cuor
Mi ucciderà
con gran dolor
Mi prenderà la mano, mi porterà
sul trono
Tanto la guerra
e sotto i piedi la terra
c’inghiottirà, ci sputerà
digerirà
con disonor

Contributed by adriana - 2016/7/29 - 09:00



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org