Language   

Uomini o caporali

Paolo Belli
Language: Italian


Related Songs

'A livella
(Totò)
L'opportunità
(Pupo)
Se mi volevi bene...
(Totò)


1997
Negro
negro

2001
Belli... e pupe

"L'umanità io l'ho divisa in due categorie di persone: uomini e caporali.
La categoria degli uomini è la maggioranza, quella dei caporali per fortuna è la minoranza.
Gli uomini sono quegli esseri costretti a lavorare tutta la vita come bestie, senza vedere mai un raggio di sole, senza la minima soddisfazione, sempre nell'ombra grigia di un'esistenza grama.
I caporali sono appunto coloro che sfruttano, che tiranneggiano, che maltrattano, che umiliano. Questi esseri invasati dalla loro bramosia di guadagno li troviamo sempre a galla, sempre al posto di comando, spesso senza avere l'autorità, l'abilità o l'intelligenza, ma con la sola bravura delle loro facce toste, della loro prepotenza, pronti a vessare il povero uomo qualunque.
Dunque, dottore, ha capito? Caporali si nasce, non si diventa: a qualunque ceto essi appartengano, di qualunque nazione essi siano, ci faccia caso: hanno tutti la stessa faccia, le stesse espressioni, gli stessi modi, pensano tutti alla stessa maniera." Totò Nel film "Siamo uomini o caporali?"
Uomini o caporali
che gran genio toto’
non e vero che siam tutti uguali
c’e’ chi e uno stronzo e chi no
differenze infinitesimali
si notano comunque pero’
ahi la vita
costa lacrime sangue e sudor
dura una vita
e gratis e soltanto il dolor
ahi ahi querida il mio posto qual’e’
fammi le carte son fante o son re
ahi ahi ahi ahi querida
e un valzer o un rock
io vorrei soltanto una storia d’amor
uomini o caporali
rimini o saint tropez
fermi mobili o esagitati
beppe viola o fred astaire
differenze abissali
ma dimmi tu il confine qual’e’
ahi la vita
e fare sesso o fare l’amor
sempre divisa
tra santi puttane e stop
ahi ahi querida il mio posto qual’e’
fammi le carte son fante o son re
ahi ahi ahi ahi querida
e un valzer o un rock
io vorrei soltanto una storia d’amor
io vorrei soltanto una storia d’amor
uomini o caporali
quello che sono non lo so
tu mi conosci e lo sai
ho sempre rischiato e rischiero’
oggi poi piu di ieri
mi gioco tutto quello che ho
ahi ahi querida il mio posto qual’e’
fammi le carte son fante o son re
ahi ahi ahi ahi querida
e un valzer o un rock
io vorrei soltanto una storia d’a

Contributed by dq82 - 2016/1/6 - 21:22



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org