Language   

Madre madre

Italo Marino
Language: Italian


Related Songs

Vorrei parlarti
(Alfredo Bandelli)
U pane ch'i tessere
(Anonymous)


(Marino - Anastasi)

E' la storia di un emigrante spinto lontano dalla propria terra e dai propri affetti a causa della guerra e della fame per crearsi un'esistenza migliore
Cara madre sto scrivendo
da questa meta' del mondo
il lavoro l'ho trovato ora vivo qua'...
spero un giorno di tornare
perche' sai mi manca il mare
il tuo abbraccio le persone
e la mia citta'...

ed io qui non so' parlare
penso solo a lavorare
e risparmio per avere
una casa mia...

Ma la notte madre madre
penso a quei tuoi occhi grandi
passeranno forse gli anni
ma ritornero'...
te lo scrivo questa notte
sotto tutte queste stelle
madre madre
sono le stesse che hai tu...
quelle che vedi tu…

Cara madre c'e' una donna
che vorrei farti vedere
bella forse piu' del sole
si chiama Maria...
anche lei a cercar fortuna
per fortuna l'ho incontrata
vende fiori per la strada
e' la vita mia...

madre la vorrei sposare
farci un figlio per amore
e se femmina nascesse
avra' il nome tuo...

Ma la notte madre madre
penso a quei tuoi occhi grandi
passeranno forse gli anni
ma ti abbraccero'...
te lo scrivo questa notte
sotto tutte queste stelle
che dovunque sono belle
madre madre
sono le stesse che hai tu...
quelle che vedi tu…

Ma la notte madre madre
penso a quei tuoi occhi grandi
passeranno forse gli anni
ma ti abbraccero'...
te lo scrivo questa notte
sotto tutte queste stelle
che dovunque sono belle
madre madre
sono le stesse che hai tu...
quelle che vedi tu…

2015/12/30 - 11:21



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org