Language   

Senza paura delle rovine

Vintage Violence
Language: Italian



Quando si avverano le scene di Salò
L’azoto liquido è la giusta terapia
Aspetterò che il sole torni su Debord
E la Locomotiva sulla ferrovia
Scappa dalla polizia, scappa dalla polizia
Scappa dalla polizia, scappa dalla polizia
Anima mia
Arriverà l’inverno sui nostri lunedì
Cadrà la neve sulla tua malinconia
Tra mille anni ci rivedremo qui
Ci sveglieremo quando sorge l’utopia
Scappa dalla polizia, scappa dalla polizia
Scappa dalla polizia, scappa dalla polizia
Sali sull’altare della fine senza paura delle rovine
Sali sull’altare della fine senza paura delle rovine
Senza paura delle rovine
Dei miei sassi nelle vetrine
Della tua voce al cellulare
Delle corde da cambiare
Per lasciarti questa musica volgare
Per conservare la violenza primordiale.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org