Language   

Sandro trasportando

Rino Gaetano
Language: Italian


Related Songs

Le pendolari
(Ahmed il Lavavetri)
Mio fratello è figlio unico
(Rino Gaetano)
E io ci sto
(Rino Gaetano)


(1976)

Testo di Eugenio Gadaleta
Musica di Rino Gaetano

Originariamente incisa della cantante tarantina Carmelita Gadaleta (il testo è del marito della cantante). Sul lato B del 45 giri compariva Naufragio a Milano di Paolo Conte.

 Sandro trasportando
Tutte le mattine, Sandro
portava la minestra al suo papà
guardiano al tennis club.
Sempre quella stessa strada
in un'ora che da anni non cambiava.

Tutte le mattine, Sandro
attraverso quella rete invidiava
i signori al tennis club
che giocavano in maglietta:
anche lui vuole comprare una racchetta per sé.

Sandro trasportando dalla terra rossa
lavora sognando che un giorno lui potrà
battere la palla su quella terra rossa,
battere la palla su quella terra là.

Con i suoi risparmi Sandro
ha comprato una racchetta
ma di campi lì vicino non ce n'è
e lui spera nel futuro
mentre guarda la racchetta appesa al muro.

Sandro trasportando tutta la terra rossa
lavora sognando che un giorno lui potrà
battere la palla su quella terra rossa,
battere la palla su quella terra là.

Contributed by Luca 'The River' - 2015/9/23 - 08:05



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org