Language   

L’emigranti e la valigia

Marilena Monti
Language: Sicilian


Related Songs

Lu cacciaturi
(Anonymous)
Caltanissetta fa quattru quarteri
(Rosa Balistreri)
Union Strike Folk Song
(Lisa Simpson)


Parole e musica di Marilena Monti, scrittrice e cantautrice siciliana
Purtroppo non so quando questa canzone sia stata composta e in che disco sia inclusa.
Gli unici riferimenti sono che la Monti incideva per la Fonit Cetra e la sigla SIAE del disco è 31148
Testo trovato su Cultura siciliana, il sito curato da Nicolò La Perna, biografo di Rosa Balistreri




“Un episodio che mi è realmente accaduto: in treno un emigrante siciliano, tornava in Germania a fine estate. Portava, fra i tanti bagagli pesanti, una valigia vuota. Gli chiesi perchè: ‘Signurì... cca ci mettu lu paisi!’. Ho composto la canzone, testo e musica, anche se le parole dell'uomo erano già poesia compiuta!” (Marilena Monti)
E un jornu pi casu ci addumannai all`emigranti:
Chi ci metti nta `sta valigia,
una valigia granni, ma spissu vacanti?
M`arrispunniu accussì allura l`emigranti:

Ci mettu la casa, ci mettu la strata
e lu barcuni di la me zita.
Ci mettu la chiazza, ci mettu l`amici
e la festa di lu me paisi.
Ci mettu la pasta, anticchia di pani,
chi dunni u travagghiu `unni lu fannu accussì.
Ci mettu la zagara rigina
la me lingua, li me canzuni.
Ci mettu la zagara rigina
la me lingua, li me canzuna

E` se sugnu scarsu, `un c`è chi fari,
se ghiri luntanu pi travagghiari,
però iu mi portu `nta `sta valigia.
li cosi cchiù beddi `un si ponnu lassari.

Ci mettu la casa, ci mettu la strata
e lu barcuni di la me zita.
Ci mettu la chiazza, ci mettu l`amici
e la festa di lu me paisi.
Ci mettu la pasta, anticchia di pani,
chi dunni u travagghiu `unni lu fannu accussì.
Ci mettu la zagara rigina
la me lingua, li me canzuni.
Ci mettu la zagara rigina
la me lingua, li me canzuna

Contributed by Bernart Bartleby - 2015/8/21 - 10:12



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org