Lingua   

Ken Saro-Wiwa on kuollut

Kerkko Koskinen
Lingua: Finlandese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

The Popular Wobbly
(T-Bone Slim [Matti Valentin Huhta])
Zamba para no morir
(Mercedes Sosa)
Jah War
(The Ruts)


[1996]
Parole di Anni Sinnemäki, all’epoca moglie di Koskinen
Musica di Kerkko Koskinen
Un brano inciso dalla band finlandese Ultra Bra, fondata nel 1994 da Olli Virtaperko e Kerkko Koskinen.
Singolo estratto dall’album intitolato “Vapaaherran Elämää”

Vapaaherran Elämää

Kenule Beeson Saro-Wiwa, detto Ken (Bori, 10 ottobre 1941 – Port Harcourt, 10 ‎novembre 1995), è stato uno scrittore, poeta, attivista e produttore televisivo nigeriano. Fu uno degli ‎intellettuali più significativi dell'Africa postcoloniale.‎



‎[…] Fin dagli anni ottanta infatti Saro-Wiwa si fa portavoce delle rivendicazioni delle popolazioni ‎del Delta del Niger, specialmente della propria etnia Ogoni maggioritaria nella regione, nei ‎confronti delle multinazionali responsabili di continue perdite di petrolio che danneggiano le colture ‎di sussistenza e l'ecosistema della zona.‎
Nel 1990 si fa promotore del MOSOP (Movement for the Survival of the Ogoni People); il ‎movimento ottiene risonanza internazionale con una manifestazione di 300.000 persone che Saro-‎Wiwa guida al suo rilascio da una detenzione di alcuni mesi comminata senza processo.‎
Arrestato una seconda e una terza volta nel 1994, con l'accusa di aver incitato all'omicidio di alcuni ‎presunti oppositori del MOSOP, Ken Saro-Wiwa viene impiccato con altri 8 attivisti del MOSOP al ‎termine di un processo che ha suscitato le più vive proteste da parte dell'opinione pubblica ‎internazionale e delle organizzazioni per i diritti umani. Prima che venisse impiccato, Saro-Wiwa ‎disse «Il Signore accolga la mia anima, ma la lotta continua»‎
Nel 1996 Jenny Green, avvocato del Center for Constitutional Rights di New York avviò una causa ‎contro la Shell per dimostrare il coinvolgimento della multinazionale petrolifera nell'esecuzione di ‎Saro-Wiwa. Il processo ha poi avuto inizio nel maggio 2009, e la Shell ha subito patteggiato ‎accettando di pagare un risarcimento di 15 milioni e mezzo di dollari (11,1 milioni di euro). […]‎
‎(fonte: it.wikipedia)
Herra tuomari,
olen rauhan ja aatteen mies
ja olen vihainen
tuhoamisesta.
Kansani maan
öljy palaa.
Vain tämän heille sanoi kerran
Ken Saro-Wiwa.

Herra tuomari,
kuinka uskalsi avata suunsa tuo mies.
Korjatkoon luunsa.
Tuollaisista puheista
sähkötuoli
tai giljotiini.
Tämän jälkeen ei saa elää
Ken Saro-Wiwa.

Me olemme täällä kaikki historian tuomittavina.
Minä ja kollegani emme ole ainoita syytettyjä,
myös Shell on täällä tuomiolla.
Ja tehdyt rikokset rangaistaan ansionsa mukaan,
ja tehty rikos ansionsa mukaan

Herra tuomari,
kuinka uskalsi avata suunsa tuo mies.
Korjatkoon luunsa.
Tuollaisista puheista
sähkötuoli
tai giljotiini.
Tämän jälkeen ei saa elää
Ken Saro-Wiwa,
Ken Saro-Wiwa, Ken Saro-Wiwa,
Ken Saro-Wiwa, Ken Saro-Wiwa.

inviata da Bernart Bartleby - 15/7/2015 - 11:54



Lingua: Inglese

Traduzione inglese / English translation: Juha Rämö
KEN SARO-WIWA IS DEAD

Your Honor,
I'm a man of peace and conviction
and I'm angry about the
destruction.
The oil from the earth of my people
is burning.
This is what once said
Ken Saro-Wiwa.

Your Honor,
How dare this man open his mouth.
To hell with him!
What he's saying
deserves the chair
or the guillotine.
No way can he live after this
Ken Saro-Wiwa.

We are all here to be doomed by history.
I and my colleagues are not the only ones accused,
also Shell stands trial here
and the crimes committed will be duly punished,
the crime will be duly punished.

Your Honor,
How dare this man open his mouth.
To hell with him!
What he's saying
deserves the chair
or the guillotine.
No way can he live after this
Ken Saro-Wiwa,
Ken Saro-Wiwa, Ken Saro-Wiwa,
Ken Saro-Wiwa, Ken Saro-Wiwa.

inviata da Juha Rämö - 15/7/2015 - 16:07



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org