Language   

Non ho che te

Ligabue
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Wedding Bells
(Rover)
Shackled and Drawn
(Bruce Springsteen)


2015
Giro del mondo
http://static.ritalia.nohup.it/img/new...

Si tratta, come ha spiegato lo stesso Ligabue sul proprio profilo Facebook, di una canzone sulla disoccupazione, ma non solo: parla di "una persona che viene licenziata e della crisi, non solo economica, ma d'identità, che tutto questo comporta".

Il rocker di Correggio ha poi aggiunto che è un brano con un arrangiamento musicale tra il rock e il punk: evidentemente ha risentito dell'influenza dello studio in cui è stato registrato, il Sound City di Los Angeles, dove sono passati Nirvana, Rage Against The Machine, Rancid e tanti altri.

L’inferno è solamente una questione temporale
a un certo punto arriva, punto e basta
a un certo punto han chiuso l’ingresso principale
e hanno detto avete perso il posto
è vero, il mio lavoro è sempre stato infame
ma l’ho chiamato sempre il mio lavoro
e ci han spostato sempre un po’ più avanti la pensione
ma quello adesso è l’ultimo pensiero

Non ho che te, non ho che te
ti chiedo scusa se ti offro così poco
non ho che te, non ho che te
volevo darti tutto ciò che avrei dovuto
volevo darti tutto ciò che avrei voluto

L’inferno è solamente una questione personale
all’improvviso il posto che frequenti
in banca son gentili ma non mi danno niente
la stessa gentilezza dei serpenti
i giorni sono lunghi, non vogliono finire
le luci sono quasi tutte spente
il sindacato chiede un’altra mobilitazione
per quelli che ci sono ancora dentro

Non ho che te, non ho che te
che cosa ho fatto per meritarmi tanto
non ho che te, non ho che te
ti chiedo scusa se non ti darò abbastanza
ti chiedo scusa se ti chiederò pazienza

L’altro giorno ho visto il titolare
aveva gli occhi gonfi, la giacca da stirare
mi ha visto, si è girato, stava male
aveva gli occhi vuoti, la barba da rifare
L’inferno è solamente una questione di calore
com’è che sento il gelo nelle ossa?
Che cosa te ne fai di un uomo che non ha un lavoro
di tutti quei vorrei però non posso?
Vedessi quanto buoi sotto questo sole
ma è molto meglio se non vedi niente
Vedessi dove arrivano i pensieri di qualcuno
vedessi amore come fan spavento

Non ho che te, non ho che te
ti chiedo scusa se ti offro così poco
non ho che te, non ho che te
volevo darti tutto ciò che avrei dovuto

Non ho che te, non ho che te
che cosa ho fatto per meritarmi tanto
non ho che te, non ho che te
ti chiedo scusa se non ti darò abbastanza
ti chiedo scusa se ti chiederò pazienza

Contributed by Donquijote82 - 2015/4/14 - 19:01


Molto bella e anche commovente questa canzone (Grazie Ligabue!).
Credo che il testo meriti una formattazione migliore e le e accentate senza l'apostrofo.
Andrebbe poi messa anche nel percorso delle C(d'Amore)CG.
C'è poi anche un video ufficiale piuttosto bello.

Bernart Bartleby - 2015/7/11 - 20:11



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org