Language   

Majorana si imbarca sul postale

Fabularasa
Language: Italian



Ecco: il porto si allontana, 
Palermo accende i suoi segnali e spezza il filo bianco della scia
Io un'altra volta arrivo prima alla soluzione,
ma quest'acqua di veleno che ancora porto in mano non è mia.

E sola non conosco la formula chimica dell'innocenza, 
l'acqua pesante che pulisce la coscienza e l'intelligenza.

Ora chiudo gli occhi: cerco la sera che mi basta per domire,
per diventare il mare …


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org