Lingua   

Loukanikos

ViSiBì
Lingua: Italiano



Arriva Loukanikos si incendia la città
si avventa sugli scudi delle tue banche l'umanità che non ci sta,
l'umanità che non ci sta
corriamo Loukanikos un'altra carica arriverà
respingi il tuo nemico con il tuo orgoglio figlio di cani da bastonare,
da soffocare in gabbia

Sta sempre in testa lui lui non si spaventa mai
attento ai denti se fiuta odore di guai

Corri salta schiva scatta abbaia libertà lui è sempre in prima linea
bevi sputa annaspa e scoppia la tua rabbia sempre in mezzo alla miseria
io lotto solo per giustizia sono animale e ho pieno titolo
mi spara contro la milizia ma perdo il pelo e non il vizio
siamo diversi si siamo così e non sarà mai
che voi vincete e noi chiniamo il capo agli dei
evviva Loukanikos Atene non cederà
condottiero capo bandito contro l'olimpo di questa lurida realtà,
di questa lurida realtà
presente Loukanikos il tamburo ti chiamerà
attento fuoco alla fiaccola prendi la mira e un altro simbolo brucerà,
un altro simbolo brucerà
fedeli amici tuoi dai quali ritornerai
diavolo biondo del nostro inferno sarai
ruba innesca strappa drizza il pelo e carica sempre dentro alla rivolta
mangia scopa e piscia sotto un muro che crollerà sotto il peso dell'ignoranza
la nostra storia è stata scritta da una carogna di matita
siamo bastardi e sognatori siamo per sempre chiusi fuori
saremo lì con te uniti a rompere e spingere
fuori dal tempo 'sti quattro infami di dei
siamo diversi si siamo così e non sarà mai
che voi vincete e noi chiniamo il capo agli dei


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org