Language   

La mia lettera

Danilo Sacco
Language: Italian


Related Songs

Un altro me
(Danilo Sacco)
Jesse e Lutz
(Danilo Sacco)


2014
Minoranza rumorosa

Minoranza rumorosa
Non mi avrai mai nell'eternità,
la vita che picchia più forte che può,
la mia lettera solo polvere i miei anni in fabbrica
due figli che sono la mia realtà,la mia lettera.
Da domani sarà tutto da rifare,
gli anni sprecati poi a sanguinare
fra la pietra e il carbone,
fonderia o scrivania
tutti abili tutti arruolati.
Ma non ti ho mai detto che si può anche impazzire;
"non è più un diritto", se soltanto si sopravvive
a quello che dirai è toccato a te.
Non mi avrai mai nell'elenco
dei tuoi rassegnati sconfitti eroi
con la mia lettera,come polvere
i miei sogni di futuro
finiti in un secchio per le pulizie
con la mia lettera.
Da domani sarà sveglia alle 5,40
Per abitudine e un po' per speranza.
Ma non ti ho mai detto che si può anche morire
la lotta a un diritto passa sempre per il dovere
e sono qui a resistere.
Siamo figli di un Dio dei giorni lavorativi,
siamo diecimila Cristi in croce dei giorni feriali,
QUELLO CHE RESTA E' UNA LETTERA A TESTA.

Contributed by DoNQuijote82 - 2014/8/5 - 21:22



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org