Language   

Michè

Nobraino
Language: Italian



C'ero anch'io quella notte
in cui hanno ammazzato Michè
quella notte in prigione non potevo dormire perchè
da quella cella veniva un lamento
le ultime grida di un uomo che poi
come suicida fu sepolto e pianto
per amore di Marì
per amore di Marì

Ma io ch'ero là
vi racconto la storia che so
Michele no, no Michele non si suicidò

Vi posso giurar
che la corda sul collo a Michè
fu stretta ma non per mano della gravità

Era buio e il silenzio fu rotto dal ritmo che fa
qualche paio di passi che marcia nell'oscurità
si sentì sbattere forte la cella
rumori sordi, bestemmie a metà
strattonamenti e gli sputi di rabbia
di chi sa che morirà
di chi sa che morirà

Ma io ch'ero là
vi racconto la storia che so
Michele no, no Michele non si suicidò

Vi posso giurar
che la corda sul collo a Michè
fu stretta ma non per mano della gravità

"Quando hanno aperto la cella
era già tardi perchè
con una corda sul collo
freddo pendeva Michè

Tutte le volte che un gallo
sento cantar penserò
a quella notte in prigione"
che nel silenzio passò

Ma io ch'ero là
vi racconto la storia che so
Michele no, no Michele non si suicidò

Vi posso giurar
che la corda sul collo a Michè
fu stretta ma non per mano della gravità
fu stretta ma non per mano della gravità.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org