Language   

Mario

Lino Straulino
Language: Friulian

List of versions


Related Songs

El bûs dal cûl dal mont
(Arbe Garbe)
Da Vriidn
(Lino Straulino)
La prejere di un disperât
(Arturo Zardini)


[2009]
Parole e musica di Lino Straulino.
Nell’album intitolato “Baruc”, dal nome del presunto autore di in libro apocalittico apocrifo dell’Antico Testamento.
Testo originale in friulano ricostruito a partire dai commenti di Giovanni Tiroldi su YouTube

Lino Straulino


Mi dispiace che i testi di Straulino siano così difficilmente reperibili in Rete. Molti potrebbero essere subito accolti dalle CCG/AWS, ben più di quei pochi già presenti…
Regalavin mutuos a tas di usure
regalavin mutuos agevolàz
mutuos nassuz al trei par cent e muarz tas astes di un tribunàl
La to cjase cumò val di mancul dal interès che tu as di pajà
a sun di rates ogni mès no si sa plui dulà rivà...
Mario l'à vendut su dut e al è scjampàt…

Da qualchi dì ch'al è plen di laris dapardut
Sassins, delinquens, ogni sorte di farabuts
Ma il goviern al à za pronte la solussion:
militarizaràn dute la nassiòn.
Cussì a sarà finide par simpri la robarie e la disonestàt
e dute la cragne ch'e o vin come nèf tal soreli si disfarà.
Ma Mario l'à zà vendut su dut e al è scjampàt…

Mi par di vivi come ta un sium lontan
o di no jessimi mai dal dut sveàt.
L'Italie dai manganei e dal vueli di ricin a è tornade a alzà di gnuf il cjàf.
Encja che ate volte no an fàt càs a chei ch'a levin ator pestant la int
e par difindi la sigurece dal sitadin sin finìz in t'un grant casin.
Mario l'à vendut su dut e al è scjampàt…

Al è poc ce ridi, companie
achì no n'd'è plui filosofie
la lession ch'a vin vut dal timp passat
no zove a nue se dut a ven dismenteàt.
Chei ch'a robin cu la pene, no no an mai pleàt la schene
e tant mancul da Salomon in ca [???] son finiz pleaz a la cjadene.

E Mario al à zà vendut su dut e al è scjampàt
Mario l'à molat su dut e a si è salvàt
cumò a si sta gratant i cojons in rive al mar
E no, 'o stin achì tal freit a roseasi il fiàt

Contributed by Bernart Bartleby - 2014/4/2 - 11:43



Language: Italian

Traduzione italiana di Lino Straulino da La Brigata Lolli
MARIO

Regalavano mutui a tassi da usura
regalavano mutui agevolati
mutui nati con il 3% e morti nelle aule di un tribunale.
La tua casa vale molto meno degli interessi che devi pagare
a suon di rate ogni giorno chissà dove andremo a finire...
Mario ha già venduto tutto ed è andato via...

Da qualche giorno a questa parte ci sono ladri dappertutto
assassini, delinquenti ogni sorta di farabutti
ma il governo ha già pronta la soluzione:
militarizzeranno tutta la nazione.
Così finirà per sempre la ruberia e la disonestà
e tutta l'immondizia che abbiamo come neve al sole scomparirà.
Ma Mario ha già venduto tutto ed è andato via...

Mi sembra di vivere come in un sogno lontano
o di non essermi mai del tutto risvegliato.
L'Italia dei manganelli e dell'olio di ricino ha rialzato di nuovo la testa;
come l'altra volta non abbiamo fatto caso a quelli che andavano in giro a pestare la gente
e per difendere la sicurezza del cittadino siamo finiti in un bel casino.
Mario ha già venduto tutto ed è andato via…

C'è poco da ridere, compagnia
qui non c'è più filosofia
la lezione che abbiamo avuto dal passato
non serve a nulla se tutto vien dimenticato.
Quelli che rubano con la penna non hanno mai piegato le schiene
e dai tempi di Salomone a questa parte non sono mai finiti in catene

Mario ha venduto tutto ed è andato via
Mario ha mollato tutto e si è salvato.
Ora si sta grattando le palle in riva al mare
e noi siamo ancora qui a roderci il fegato

Contributed by Bernart Bartleby - 2014/4/2 - 11:43


Sottoscrivo in pieno quanto detto da B.B. (che non è Brigitte Bardot). Ai tempi della Pissande di Salin ho dovuto ricostruire il testo da solo con l'aiuto di un dizionario friulano. Però, in compenso, della fondamentale Shakira si trova ogni cosa. Consoliamoci, e mi consolerò anche col fatto di aver potuto vedere una volta Lino Straulino dal vivo, a Firenze, con il pubblico che gli chiedeva "Stelutis alpinis" e lui che allargava le braccia...

Riccardo Venturi - 2014/4/2 - 15:15


A 'sto punto vedo Lino Straulino como uno dei nostri, lo stesso odore, dell'Europa sudicia ma bella, e sopratutto, vera. La vita eterna a Lino, abbassa il resto dell'occident

krzyś ¾ - 2014/4/9 - 01:37



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org