Language   

Carnevale

Sergio Endrigo
Language: Italian



La pecora ha ruggito
Il diavolo si è convertito
Hanno lottizzato la cattedrale
La campana si è impiccata
Al lume di candela
Una suora si è abbronzata
È passato un funerale
Era tutta una risata

Carnevale, carnevale
Ogni scherzo vale

Tra moglie e marito non mettere il dito
Una mulatta si è tolta il vestito
La famiglia va in rovina
Perché la moglie non cucina
La famiglia va distrutta
Lo Stato pensa a tutti e a tutto
Il lupo non mangia pane
Un biscotto si è mangiato il cane

Carnevale, carnevale
Ogni scherzo vale

È saltata una centrale
Un uccello nuota in mare
Un pesce tuba sul davanzale
Ho visto un atomo col cannocchiale
Un mago ha letto il mio futuro
Nel bidone dell'immondizia
Con la mia pelle farò un tamburo
Con le mie ossa lo suonerò

Carnevale, carnevale
Ogni scherzo vale

Sono stato un bravo bambino
Obbediente e silenzioso
Ero un bravo ragazzo
Remissivo e rispettoso
Ti do la vita in usufrutto
Prima ti sfrutto e poi ti butto
Sono stato quel che sono
E adesso mi sono rotto

Carnevale, carnevale
Ogni scherzo vale

La virtù è una grande cosa
Soprattutto per chi si sposa
La signora ne ha fatte tante
Non si è tolta le mutande
Indovina chi è nato prima
Il pisello o la farfallina
Mi sembra molto razionale
La poesia con il maiale

Carnevale, carnevale
Ogni scherzo vale

La legge per tutti è uguale
Ma cane non mangia cane
Vedo rosso, rosso e nero
Il presente prigioniero
Si potrebbe andare avanti
All'inferno tutto quanto
Finché dura resto qui
E se va bene tutto qui

Carnevale, carnevale
Ogni scherzo vale

Carnevale, carnevale
Ogni scherzo vale

Carnevale, carnevale
Ogni scherzo vale


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org