Language   

Ohi partigian, non pianger più

Beppe Milano
Language: Italian



Canto l'armi pietose e il capitano
che mi passò la visita al distretto
voleva far di me un repubblicano
per farsi il cadreghino al gabinetto.‎
‎ ‎
Ohi partigian non pianger più
se qui non c'è la mamma
tra pochi dì si cala al pian
la mamma ci sarà.‎
‎ ‎
E allora noi partimmo per i monti
dove incontrammo un altro capitano
e lui ci chiese se eravamo pronti
a vivere l'ideale partigiano.‎
‎ ‎
Ohi partigian non pianger più
se qui non c'è la mamma
tra pochi dì si cala al pian
la mamma ci sarà.‎
‎ ‎
Nel quarto del cammin di nostra vita
ci ritrovammo un di sul pian d'la Tura
là basso al pian per noi era finita
ahi quant'al dir qual'era ahi cosa dura.‎
‎ ‎
Ohi partigian non pianger più
se qui non c'è la mamma
tra pochi dì si cala al pian
la mamma ci sarà.‎
‎ ‎
Chiediamo scusa se con frasi stolte
abbiam storpiato pure il padre Dante
la colpa è del bicchier che troppe volte
la bocca ci baciò tutto tremante.‎
‎ ‎
Ohi partigian non pianger più
se qui non c'è la mamma
tra pochi dì si cala al pian
la mamma ci sarà. ‎


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org