Language   

Miesten koulu

Rattus
Language: Finnish

List of versions



[1982]
Testo e musica: Marjamäki/Hyvärinen
Lyrics and music: Marjamäki/Hyvärinen
Sanat ja musiikki: Marjamäki/Hyvärinen
Album: WC-Räjähtää ("Esplosione nucleare del WC" / "WC Nuclear Blast")

wcraejaehtaeae

L'album WC-Räjähtää (“Esplosione nucleare del WC”), dalla copertina rimasta famosa in Finlandia e del tutto conseguente al titolo, è un'icona dell'antimilitarismo punk finlandese. In questo pezzo, la coppia Marjamäki/Hyvärinen (Jake e Vellu) danno una simpatica immaginetta dell'esercito finlandese e delle sue...tute mimetiche. La mimetica finlandese è detta popolarmente “sadeviitta”, che alla lettera significa “mantellina contro la pioggia” o “poncho”; certamente, la Finlandia non dev'essere un paese dove splende un sole implacabile. Per il resto, a parte questa caratteristica “locale”, la descrizione della “scuola degli uomini” può avere valore generale: l' “asilo infantile del paese” dove “da uomini si fabbricano oggetti che imparano a leccare gli stivali degli altri”. Altre leggiadre parole sono riservate dai Rattus a chi si arruola volontario “per guadagnarsi il pane”: gli viene dato, senza mezzi termini, del pazzo. Ci sono poi le mimetiche, che ci salveranno nella guerra atomica; la proposta dei Rattus è quella di bombardare i nemici di mimetiche e di soffocarli col nylon per creare la Suur-Suomi, la “grande Finlandia” che fu il mito del Kokoomus, il partito fascista che fu sul punto di prendere il potere negli anni '30. Cose che non si sanno generalmente... [RV]
Armeija on muka miesten koulu
Joka ei sinne mee on maanpetturi
Sillä hän on epäisänmaallinen
Koska hän ei halua tappaa sodassa
Armeija on maan lapsellisin koulu
Siellä tehdään miehistä raukkoja
Jotka myöhemmin yhteiskunnassa
Oppii nuolemaan toisten saappaita
Jos joku menee vapaaehtoisena inttiin
Sanoo sieltä mä löydän leipäni
On syytä tarkastaa kaverilta vintti
Siellä ei voi kaikki olla paikallaan
On huvittavaa kuulla väite, että
Sadeviitta pelastaa atomisodassa
Senkuin havunneulalla paskat päältä pyyhit
Ja elämä on taas pelkkää hymyä
Miksei samantien pommiteta
Vihollismaita sadeviitoilla,
Tukahduteta ne nailonkankaaseen
Ja aloiteta elämä suur-Suomena ?

Contributed by Rikki Pentturi (RV:s suomalainen kaksosveli) - 2013/10/19 - 23:51



Language: Italian

Traduzione italiana di Riccardo Venturi
20 ottobre 2013
Giorno delle 4 pere alla Giuventus
LA SCUOLA DEGLI UOMINI

L'esercito, si dice, è la scuola degli uomini
Chi non è d'accordo è un traditore
Poiché è antipatriottico
Chi non vuole ammazzare in guerra
L'esercito è l'asilo infantile del paese,
Là da uomini si fabbricano oggetti
Che poi, nella società,
Imparano a leccare gli stivali degli altri
Se qualcuno si arruola volontario
Dice che è per guadagnarsi il pane
Bisogna dare una controllatina al ragazzo
Perché non ci ha tutte le rotelle a posto
È divertente sentir dire
Che la mimetica è salvezza nella guerra atomica
Per cui continua a pulirti il culo con gli aghi di pino
E la vita ti sorriderà ancora
E perché non si bombardano allo stesso tempo
di tute mimetiche i paesi nemici, allora?
Saranno soffocati dal tessuto di nylon
E si comincerà una vita da grande Finlandia?

2013/10/20 - 20:46



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org