Language   

L'esercito dei morti

La bottega di musica e parole
Language: Italian



Stride nel vento freddo del mattino
l’urlo strozzato di un soldato piccolino
figlio della rabbia e dell’eterna lotta
di un paese ostaggio e la bomba scoppia

Kamikaze arruolato nell’esercito dei morti
con il cuore che batte gli ultimi rintocchi
ti lancerai di scatto sulla folla innocente
esploderà il tuo odio s’infiammerà la gente

E brucerà la libertà…

Stride nel vento caldo della sera
il canto malinconico della donna nera
madre con troppi figli da cullare
nati per amarsi vissuti per odiare

Kamikaze arruolati nell’esercito dei morti
danno scacco matto al Re dell’occidente
mine vaganti mangiano le torri
senza pudore saran gli schiavi insorti

E brucerà la libertà…


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org