Language   

Colonialismo

Gualtiero Bertelli
Language: Italian



Che ci chiamate schiavi
questo mi fa tremare
mi fa paura però
mille volte di più
che ci chiamate liberi

La vostra libertà
fatta di sole parole
nasconde una verità
che la vostra pietà
non ci può far scordare

Liberi dalla fame
non lo siamo mai stati
e ogni pane che
avete dato a noi
ci costa fiumi di lacrime

Liberi di pensare
non lo siamo mai stati
libero non lo è
chi ogni giorno di più
sente che è duro vivere

Ci avete dato un pane
ci avete preso tutto
la terra che mi ha fatto
l’acqua che mi ha lavato
ora appartiene a voi

Intorno al mio deserto
c’è ora filo spinato
dove il cammello andava
lento e senza paura
scoppiano bombe e mitra

Anni di guerre infami
è quello che hai portato
in cambio del petrolio
dei soldi che hai rubato
hai seminato morte.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org